Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli in archivio


21/01/2019 - La Viabilitą

SAN MICHELE: INIZIATI LAVORI DELLA ROTONDA DI CESAROLO !

Sarą terminata entro 120 giorni, sindaco Codognotto soddisfatto..

 

COMUNE DI

SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO

 

Partiti i lavori della rotonda di Cesarolo

 

Sono iniziati in questi giorni i lavori per la messa in sicurezza dell’intersezione tra la S.R. 74 “San Michele-Bibione” al km 7+000 e la strada comunale denominata Via Malamocco, in Comune di San Michele al Tagliamento. L’importo dei lavori a base d’asta è di euro 844.197,82 che, con il ribasso percentuale del 17,244%, sono stati assegnati per l’importo di euro 698.324,35. L’importo complessivo dei lavori, tenuto conto anche degli oneri di sicurezza, è pari a euro 756.667,90. Sono risultate aggiudicatarie 2 imprese, tali “Mac Costruzioni srl Unipersonale di Resana (TV)” e “Impresa Edile Conte Rino & Figli snc di Conte Ivo e Conte Pino & C.” con sede a Villanova di Camposampiero (PD). L’Ente proprietario della strada è Veneto Strade S.p.a., il Responsabile Unico del Procedimento è l’Ing. Ivano Zattoni, Direttore dei Lavori è l’Ing. Trabucco Vincenzo, l’Ing. Giovanni Cancian è il Direttore Operativo e il Coordinatore per la sicurezza.

“Un’opera strategica per la mobilità nel nostro territorio comunale – asserisce il Sindaco Pasqualino Codognotto – sia per i residenti che per i turisti, che va ad integrarsi con le rotatorie già esistenti a San Filippo, Marinella e Bevazzana determinando una migliore sicurezza e fluidità del traffico.

Ora è assolutamente necessario progettare e realizzare quella all’intersezione tra la S.R.74 e la S.S. 14 e in tal senso, da tempo, ho contattato gli Uffici Anas per addivenire ad un accordo.

Non va altresì dimenticato che è anche necessario mettere in maggiore sicurezza l’incrocio della S.R. 74 con Via Comugne.

Se alziamo poi lo sguardo oltre i confini comunali non posso non ricordare agli organi competenti che è assolutamente vitale per la nostra località turistica realizzare il più presto possibile il Casello Autostradale lungo l’A4. Un’opera questa che risolverebbe tanti problemi di code da e per Bibione: code e rallentamenti ritenuti ormai intollerabili per una località che vuole stare sul mercato turistico internazionale con servizi di qualità.

Parallelamente il Comune si sta impegnando per una soluzione inerente la costruzione di un secondo accesso al litorale bibionese che permetta di arrivare direttamente a Bibione Pineda.

I tempi per la realizzazione della nuova rotatoria sono previsti in 120 giorni ma ho avuto rassicurazioni, salvo imprevisti, che il periodo potrebbe essere minore; in ogni caso il traffico non subirà ritardi. In conclusione desidero sottolineare che in questo caso è stata preziosa e proficua la collaborazione con la struttura di Veneto Strade S.p.a.”.

 

 

UFFICIO AL TURISMO

Comune di San Michele al Tagliamento

 



ARTICOLI IN ARCHIVIO

 

SAN MICHELE / BIBIONE: VIZZON E LA ROTONDA CHE NON QUADRA !
22/07/2018 - San Stino al voto 2013/18

SAN MICHELE / BIBIONE: VIZZON E LA ROTONDA CHE NON QUADRA !

Promesse da marinaio del sindaco Codognotto, o colpa di Veneto Strade?

 

COMUNE SAN MICHELE - BIBIONE: NUOVA ROTONDA A CESAROLO !
01/02/2018 - La Viabilità

COMUNE SAN MICHELE - BIBIONE: NUOVA ROTONDA A CESAROLO !

Presto il via ai Lavori, poi un'altra in previsione, più un sottopasso..



 
CS_COMUNE_SAN_MICHELE_INIZIATI_LAVORI_ROTONDA_CESAROLO_.pdf

CS_COMUNE_SAN_MICHELE_INIZIATI_LAVORI_ROTONDA_CESAROLO_.pdf (225 KB)


successivoprecedente

© 2019 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz