Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli in archivio


08/03/2019 - Comune e Territorio

AL PROCESSO GAIATTO LA SINDACO SI COSTITUISCE PARTE CIVILE !

C'č anche il Comune di Portogruaro assieme agli oltre 1100 truffati...

Prendiamo atto del "caso Gaiatto"...

 

Finalmente la Sindaca Maria Teresa Senatore si è decisa ad ufficializzare quello che già si sapeva dopo la Delibera di Giunta del 12.02.2019 (clicca qui) che all'unanimità aveva deciso di dare mandato ad un avvocato per costituirsi parte civile al Processo Gaiatto per chiedere i DANNI D'IMMAGINE alla Città di Portogruaro, ma siccome c'erano forti dubbi che tale richiesta fosse accettata, si è aspettato di avere via libera dal Giudice, in questo caso il gup Eugenio Pergola, che di fatto ha ammesso praticamente tutti, se togliamo l'associazione AFUE (vittime truffe finanziarie) che non aveva i requisiti tecnici essendosi costituita dopo i fatti criminosi del GAIATTO,  dunque si è stati di "manica larga", forse un altro Giudice qualche "taglio" lo avrebbe fatto...

Nel Comunicato però non si fa nessun accenno di una consultazione all'Avvocato della Città Metropolitano di Venezia che il Comune ha a disposizione, e nemmeno di quanto ci costerà questa azione legale che difficilmente vedrà un risarcimento del danno, in quanto soldi non ce ne sono, puff, tutti spariti... e nemmeno nessun accenno al famigerato Blogger reo anche lui di DANNI D'IMMAGINE alla città di Portogruaro, come appreso da una Determina del 07.02 2019 (clicca qui), resta da capire ora come valutare  politicamente l'appoggio di un Consigliere di Maggioranza alla Venice Investment di Fabio Gaiatto / Najima Romani, anche dopo che erano emerse le denunce sul loro operato (clicca qui)... ma sul discorso politico su questa vicenda, questo "caso Gaiatto" che ha messo in luce un mega truffa milionaria  con oltre 67 milioni di euro investiti e in gran parte spariti, merita di essere approfondita, va capito se c'era la possibilità di intervenire e se sono stati messi in atto tutti gli strumenti istituzionali che una Amministrazione comunale / Ente pubblico  possiede, perchè qualche legittimo dubbio viene, tutti ne parlavano da tempo in città e nei Social, ma in Consiglio comunale nulla è mai arrivato, nemmeno dall'Opposizione, tutt'ora silente anche dopo i clamorosi fatti di MAFIA di Eraclea che ha visto il suo Sindaco andare in GALERA, ma niente nessuno ne parla nemmeno adesso, eppure fa parte del nostro territorio e sedeva in Conferenza dei Sindaci del Veneto Orientale...

 

PS.

Va detto che a domanda diretta su "caso Gaiatto" e Mafie, qualcosa ha risposto il capogruppo consiliare Marco Terenzi (clicca qui) del "Centrosinistra Più Avanti Insieme" durante un Incontro Pubblico (clicca qui) sui "Silenzi della Senatore",  ma di "silenzi politici assordanti" mi pare ce ne siano molti altri...

 

G.B.

 


 

COMUNE DI PORTOGRUARO

 

COMUNICATO

 

Caso Gaiatto, il Comune di Portogruaro si costituisce parte civile

 

Alla luce delle recenti indagini recentemente denominate come "Caso Gaiatto", e riguardanti il broker portogruarese Fabio Gaiatto arrestato dalla Direzione investigativa antimafia (DIA) di Trieste, il Comune di Portogruaro, com'è già noto nelle ultime ore, si è costituito parte civile.

Appreso che la Procura della Repubblica di Pordenone aveva depositato la richiesta di rinvio a giudizio e che l’Ufficio del Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Pordenone aveva emesso il decreto di fissazione dell’udienza preliminare per il giorno 16 febbraio 2019, l’Amministrazione ha deciso di verificare se vi fossero gli estremi per la costituzione di parte civile nei confronti dei signori Fabio Gaiatto e Najima Romani, entrambi residenti a Portogruaro, e nei confronti degli altri indagati Trevisan Claudia, Rade Marja, Vignaduzzo Massimiliano, Benvenuti Giulio, Zussino Marco, Gasparotto Luca, Sincovich Ebaldo, Zaggia Andrea, Saccon Daniele, Osso Massimo, Baroni Massimo, Nicodemo Flavio, Franzin Massimiliano, Vallerin Moreno, Minighin Massimo, interpellando l’avvocato Serenella Giacomel, da cui ha ricevuto risposta affermativa.

L’avvocato Giacomel, alla luce delle norme degli articoli 185 del codice penale e 74 e seguenti del codice di procedura penale, ha depositato all’udienza del 16.2.2019, l’atto di costituzione di parte civile nel quale è illustrato come soggetto legittimato all’azione civile, risarcitoria del danno derivante dal reato non sia solo la vittima o soggetto passivo del reato, ma anche il danneggiato o attinto dalle conseguenze negative del reato stesso e dunque che, nel caso in esame, questo diritto poteva essere ben reclamato anche dal Comune di Portogruaro. L’immagine è, infatti, un diritto soggettivo sia della persona fisica che della persona giuridica, pubblica e privata e dunque anche del Comune.

Risulta, infatti, che nella richiesta di rinvio a giudizio (consultabile direttamente dal sito ufficiale del Tribunale di Pordenone) agli imputati come sopra indicati sia stato contestato il reato di associazione per delinquere e come tale associazione si sia costituita e abbia operato proprio nel territorio del Comune di Portogruaro, cosicchè, sulla scorta di numerose sentenze della Suprema Corte di Cassazione, che hanno riconosciuto ai Comuni nei quali si sia costituita e abbia operato un’associazione criminale, il diritto di chiedere il risarcimento del danno all’immagine della città conseguente alla presenza di siffatta associazione criminale, anche il Comune di Portogruaro ha deciso di costituirsi parte civile.

Nell’atto di costituzione l’avvocato Giacomel ha esposto le ragioni e motivazioni della costituzione, evidenziando come la presenza e l’operare dell’associazione nel territorio del Comune arrechi un danno all’immagine della città, che si ritrova collegata a siffatta associazione, con ricadute e riflessi negativi sia sul piano dell’economia locale che del turismo, in quanto una comunità di cittadini onesti, operosi e lavoratori sono accostati a una consorteria di tale fatta. Nell’atto di costituzione di parte civile l’avvocato Giacomel ha riportato l’orientamento della Suprema Corte di Cassazione, citando le sentenze che dagli anni 90 in poi hanno riconosciuto il diritto degli enti pubblici nei reati associativi. Il giudice per l’udienza preliminare con l’ordinanza pronunciata in udienza il 4.3.2019 ha affermato il diritto del Comune alla costituzione, con ciò riconoscendo il diritto dell’Ente di chiedere il risarcimento del danno per lesione della propria immagine.

La scelta di compiere questo importante passo è stata dunque oggetto di uno studio tecnico - giuridico approfondito e serio, che ha trovato conforto e fondamento in diverse sentenze della Corte di Cassazione che gli avvocati penalisti ben conoscono, ricevendo il riconoscimento da parte del giudice.

"Con questa iniziativa processuale, di cui non ho memoria vi siano mai stati precedenti", ha dichiarato il Sindaco Maria Teresa Senatore, "il Comune di Portogruaro ha preso una posizione netta e precisa, scegliendo di affermare che Portogruaro e i suoi cittadini sono una comunità sana, operosa, lavoratrice, che non ci sta ad essere accostata e ricordata o alla ribalta delle cronache per essere la sede di un’associazione per delinquere, e che vuole, invece, affermare la propria identità di Città che si riconosce nei valori della legalità, della solidarietà, del giusto lavoro e della giusta azione: Portogruaro è costituita da bravi cittadini che non vogliono che la loro città sia il terreno in cui operano e prosperano organizzazioni criminali e la costituzione di parte civile era il migliore modo che il Comune potesse avere per affermare questi principi davanti alla legge e nella legge."

 

07.03.2019

 

(Fonte: Sito del Comune diPortogruaro)

 


 

ESPOSTO ANCHE CONTRO UN BLOGGER PER DANNI D'IMMAGINE !
16/02/2019 - Primo piano e Cronaca (aggiornato)

ESPOSTO ANCHE CONTRO UN BLOGGER PER DANNI D'IMMAGINE !

Incredibile e assurda iniziativa legale della sindaco di Portogruaro...

 

TRUFFA GAIATTO: LA RICHIESTA DEL COMUNE PER DANNI D'IMMAGINE!
14/02/2019 - Primo piano e Cronaca

TRUFFA GAIATTO: LA RICHIESTA DEL COMUNE PER DANNI D'IMMAGINE!

Portogruaro: La Giunta Senatore si costituisce parte civile al Processo...

VENICE INVESTMENT DI GAIATTO: VA A PROCESSO LA MEGA TRUFFA!
02/02/2019 - Primo piano e Cronaca

VENICE INVESTMENT DI GAIATTO: VA A PROCESSO LA MEGA TRUFFA!

Nei Decreti del Tribunale tutti i nomi, molti i Politici che hanno investito..

 


PORTOGRUARO: TERENZI RISPONDE SU "CASO GAIATTO" E PRESENZA MAFIE

PORTOGRUARO CHIEDE FUTURO: “SUPERIAMO I SILENZI, LE CONTRADDIZIONI, LE INERZIE DELLA GIUNTA SENATORE”

Incontro pubblico organizzato dal Circolo Pd di Portogruaro e dal Gruppo Consiliare “Centro Sinistra - Più Avanti Insieme”, nel video il capogruppo Marco Terenzi risponde sulla mega truffa finanziaria / milionaria  del  "caso GAIATTO" e la presenza della Mafia nei nostri territori...



 
COMUNICATO_COMUNE_PORTOGRUARO_SUL_CASO_GAIATTO__.pdf

COMUNICATO_COMUNE_PORTOGRUARO_SUL_CASO_GAIATTO__.pdf (164 KB)

NV_MAXI_TRUFFA_GAIATTO_PM_SETTACCIA_CONTI_CORRENTI.pdf

NV_MAXI_TRUFFA_GAIATTO_PM_SETTACCIA_CONTI_CORRENTI.pdf (260 KB)

NV_GAIATTO_RITO_ABBREVIATO_NAJIMA_PATTEGGIA_4_ANNI_2_MESI_.pdf

NV_GAIATTO_RITO_ABBREVIATO_NAJIMA_PATTEGGIA_4_ANNI_2_MESI_.pdf (287 KB)

NV_NON_FATE_PATTEGGIARE_NAJIMA_AL_VIA_RACCOLTA_FIRME_.pdf

NV_NON_FATE_PATTEGGIARE_NAJIMA_AL_VIA_RACCOLTA_FIRME_.pdf (135 KB)

NV_FIRME_COMITATO_NO_PATTEGGIAMENTO_PENA_PER_NAJIMA_.pdf

NV_FIRME_COMITATO_NO_PATTEGGIAMENTO_PENA_PER_NAJIMA_.pdf (91 KB)

G_PROCESSO_GAIATTO_ROMANI_LA_CARICA_DEI_1100_TRUFFATI_.pdf

G_PROCESSO_GAIATTO_ROMANI_LA_CARICA_DEI_1100_TRUFFATI_.pdf (151 KB)

G_LA_RICHIESTA_SEQUESTRATE_BENI_COLLABORATORI_GAIATTO_.pdf

G_LA_RICHIESTA_SEQUESTRATE_BENI_COLLABORATORI_GAIATTO_.pdf (190 KB)

G_ACCETTATE_TUTTE_PARTI_CIVILI_DEI_TRUFFATI_DI_GAIATTO_.pdf

G_ACCETTATE_TUTTE_PARTI_CIVILI_DEI_TRUFFATI_DI_GAIATTO_.pdf (437 KB)

G_ANCHE_IL_COMUNE_DI_PORTOGRUARO_CONTRO_GAIATTO_.pdf

G_ANCHE_IL_COMUNE_DI_PORTOGRUARO_CONTRO_GAIATTO_.pdf (1064 KB)

G_MAFIA_ERACLEA_DIVIETO_CRONACA_CONSIGLIO_COMUNALE_.pdf

G_MAFIA_ERACLEA_DIVIETO_CRONACA_CONSIGLIO_COMUNALE_.pdf (133 KB)


successivoprecedente

© 2019 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz