Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


25/11/2019 - Primo piano e Cronaca

"PROCESSO GAIATTO": DEPOSITATE LE MOTIVAZIONI DELLA SENTENZA !

Processo ai 13 Coimputati di Fabio Gaiatto, al via oggi la seconda Udienza...

 


 

LA MEGA TRUFFA

DELL’EX TRADER GAIATTO… 

 

DEPOSITATE E PUBBLICATE LE MOTIVAZIONI

DELLA SENTENZA DI CONDANNA DI PRIMO GRADO

A FABIO GAIATTO (15 ANNI E 4 MESI)

 

AL VIA LA SECONDA UDIENZA DEL PROCESSO

AI 13 COIMPUTATI DI GAIATTO

 

Dopo la prima Udienza che si è tenuta nel Tribunale di Pordenone il giorno 8.10.2019 che ha dato l’avvio al Processo dei 13 Coimputati dell’ex trader Fabio Gaiatto, di cui le MOTIVAZIONI DELLA SENTENZA (clicca qui) sono state depositate e rese pubbliche, avevo chiesto all’avvocato Luigino Mior un resoconto su quanto avvenuto, e gentilmente mi ha mandato una Relazione (clicca qui), che potete leggere qui di seguito.

Intanto oggi, martedì 26.11.2019, si terrà a Pordenone la seconda Udienza del Processo ai 13 Coimputati di Gaiatto (che nel frattempo ha presentato appello avverso la Sentenza di condanna di primo grado), dove fondamentalmente il giudice deciderà sulle eccezioni proposte alla precedente Udienza dalle difese degli imputati, cui hanno replicato le parti civili e se ne saprà di più anche per la sorte delle richieste delle parti civili nei confronti dei collaboratori di Gaiatto.

 

PS.

Di seguito i 13 Coimputati di Gaiatto:

Marija Rade, 65 anni, di Capodistria - Massimiliano Vignaduzzo, 48 anni, di San Michele al Tagliamento - Claudia Trevisan, 47 anni, di Fossalta di Portogruaro - Giulio Benvenuti, di Arzignano, 33 anni - Marco Zussino, 52 anni, di Basiliano - Luca Gasparotto, 49 anni, di Cordovado - Andrea Zaggia, 33 anni, di Saccolongo - Daniele Saccon, 45 anni, di Mareno di Piave - Massimo Osso, 47 anni, di Palmanova - Flavio Nicodemo, 49 anni, di Teglio Veneto - Massimiliano Franzin, 46 anni, di Oderzo - Moreno Vallerin, 43 anni, di Due Carrare - Massimo Minighin, 42 anni, di Fossalta di Portogruaro.

 

AGGIORNAMENTO DEL 27.11.2019

Nella seconda Udienza del Processo ai 13 Coimputati di Gaiatto, sono state ammesse altre 120 Querele e formulate nuove accuse nei confronti di otto di loro, pertanto si è fissata una nuova Udienza di aggiornamento per il 17 dicembre prossimo, le parti civili si sono viste respingere la richiesta della chiamata in causa delle Banche straniere, il Tribunale di Pordenone ha respinto tutte le eccezioni del collegio difensivo e ha ammesso le 925 parti civili, tra cui il Comune di Portogruaro. (clicca 1 e 2)

G.B.

 


 

Studio Legale Avv. Luigino Mior - Relazione Processo Gaiatto e Coimputati

Il processo a carico del Gaiatto si è chiuso con la già nota sentenza le cui motivazioni sono state depositate solamente in data 01.10.2019, avendo il Giudice Dott. Pergola riservato il deposito delle stesse nel termine di giorni novanta dalla lettura del dispositivo, avvenuta all'udienza del 3.07.2019; in ordine a tale sentenza è assolutamente prevedibile che la difesa dell'imputato proponga appello, i cui termini saranno in scadenza per il 15 Novembre p.v.. (Appello che è stato presentato, ndr)

Il giorno 8 Ottobre u.s. si è invece aperto avanti il Tribunale in composizione collegiale (presidente Dott. Rossi, giudici a latere Dott.ssa Binotto e Dott.ssa Tesco) il processo nei confronti dei sodali del Gaiatto, e dicesi i 13 coimputati per i reati di truffa, associazione a delinquere, ecc. , come meglio specificati nei capi d'imputazione contestati dalla Procura.

All'udienza suddetta, dopo la rinnovazione delle costituzioni di tutte le parti civili che già si erano costituite all'udienza preliminare, e l'aggiunta di alcune nuove costituzioni (nel numero di circa qualche decina), sono state presentate della difese degli imputati le eccezioni in ordine all'ammissibilità delle costituzioni in parola; nella sostanza, i difensori hanno riproposto le medesime questioni già sollevate avanti al GIP, e le difese delle parti civili si son richiamate ai motivi di rigetto di tali eccezioni come esposti dal Dott. Pergola nella propria ordinanza, da intendersi integralmente richiamata (ordinanza che è stata dimessa ed acquisita agli atti).

Ulteriormente, l'Avv. Cristiano Leone, difensore del Sig. Minighin (colui che ha creato il sito della Venice ed ove i clienti della Venice potevano monitorare l'andamento dei loro investimenti) ha presentato istanza di rimessione ad altro giudice territoriale, per "incompatibilità ambientale"; suddetta istanza, che sarà decisa dalla Corte di Cassazione, dovrà esser notificata a tutte le parti civili nel termine assegnato di giorni sette (salva concessione di proroga, su cui dovrà pronunziarsi la Suprema Corte).

E' stata, inoltre, proposta istanza, ad opera dell'Avv. Michele Peretto, di esser autorizzato a citare come responsabili civili le banche slovene e croate (Zagrebacka Banka, Nova Ljiubijanska Banka, Addiko Bank e Hypo Bank), con cui la Venice ha lavorato, al fine di chiamarle in responsabilità. A tale istanza si sono associati tutti i difensori delle parti civili.

All'esito, il Presidente Dott. Rossi ha fissato nuova udienza ( 26 novembre, ndr), per lo scioglimento della riserva sulle eccezioni preliminari relative alle costituzioni di parte civile, nonché sulla citazione delle responsabili civili, ed ha altresì invitato il Procuratore Dott. Tito a riformulare il capo d'imputazione con riferimento specifico a ciascuno degli imputati, di modo che costoro, alla luce della nuova formulazione, possano decidere di accedere ad un rito alternativo (patteggiamento o abbreviato).

Preciso che non è ancora stata calendarizzata l'udienza per l'apertura del dibattimento, dovendo esser ancora proposte le eccezioni preliminari in merito ad eventuali nullità del decreto di fissazione d'udienza e sue notifiche.

 


 

ARTICOLI IN ARCHIVIO...

 

POSTO IL SEQUESTRO DEI BENI DEI COLLABORATORI DI GAIATTO !
06/08/2019 - Primo piano e Cronaca

POSTO IL SEQUESTRO DEI BENI DEI COLLABORATORI DI GAIATTO !

Accolta l'Istanza degli avv. Liut e Giraldo per 150.000 euro circa...

 

IL SINDACO DI PORTOGRUARO SU AZIONE LEGALE
05/07/2019 - Primo piano e Cronaca

IL SINDACO DI PORTOGRUARO SU AZIONE LEGALE "CASO GAIATTO" !

La Senatore e l'avv. Giacomel in una Conferenza stampa informativa...

 

PROCESSO GAIATTO: ECCO PRIME SENTENZE, CARCERE PER NAJIMA !
09/03/2019 - Primo piano e Cronaca

PROCESSO GAIATTO: ECCO PRIME SENTENZE, CARCERE PER NAJIMA !

Quattro anni e due mesi, più tutti i beni confiscati, più spese legali...

 


 


 
DOCUMENTO_CON_MOTIVAZIONI_SENTENZA_DI_CONDANNA_GAIATTO_.pdf

DOCUMENTO_CON_MOTIVAZIONI_SENTENZA_DI_CONDANNA_GAIATTO_.pdf (3263 KB)

NV_CONDANNA_GAIATTO_MOTIVAZIONI_SENTENZA_IN_104_PAGINE_.pdf

NV_CONDANNA_GAIATTO_MOTIVAZIONI_SENTENZA_IN_104_PAGINE_.pdf (115 KB)

NV_PARTE_IL_MAXI_PROCESSO_PER_13_SOCI_DI_FABIO_GAIATTO_.pdf

NV_PARTE_IL_MAXI_PROCESSO_PER_13_SOCI_DI_FABIO_GAIATTO_.pdf (103 KB)

NV_GAIATTO_BIS_ALTRE_120_QUERELE_PER_TRUFFA_IN_TRE_MESI_.pdf

NV_GAIATTO_BIS_ALTRE_120_QUERELE_PER_TRUFFA_IN_TRE_MESI_.pdf (107 KB)

RELAZIONE_AVV_LUIGINO_MIOR_PROCESSO_GAIATTO_E_COIMPUTATI_.pdf

RELAZIONE_AVV_LUIGINO_MIOR_PROCESSO_GAIATTO_E_COIMPUTATI_.pdf (935 KB)

NV_MAXI_PROCESSO_GAIATTO_BANCHE_TENUTE_FUORI_IRA_TRUFFATI_.pdf

NV_MAXI_PROCESSO_GAIATTO_BANCHE_TENUTE_FUORI_IRA_TRUFFATI_.pdf (131 KB)

G_VENICE_INVESTMENT_NUOVE_ACCUSE_PER_QUASI_8_MILIONI_.pdf

G_VENICE_INVESTMENT_NUOVE_ACCUSE_PER_QUASI_8_MILIONI_.pdf (138 KB)


successivoprecedente

© 2019 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz