Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


05/07/2020 - La Politica

IN PIAZZA LEGA E FRATELLI D'ITALIA, LA PORTOGRUARO POLITIC-ANTE !

Interviste sul Liston ai Segretari locali Mattia Dal Ben e Michele Lipani...

 

 CITTA' DI PORTOGRUARO...      4 LUGLIO 2020


LEGA E FRATELLI D'ITALIA

UN SABATO SUL LISTON

A TUTTA POLITICA !!

 

CON RACCOLTA FIRME...

 

Con uno sguardo

alle imminenti Elezioni

Amministrative locali !

 

 

 

Allora, parliamo un po’ di questo sabato politico nel salotto buono di Portogruaro, perchè sul Liston erano allestiti i Gazebo di Fratelli d’Italia e della LEGA, e per chi entrava da Porta San Giovanni (la Torre) li trovava con questo ordine (clicca qui), e se dovessi fare un confronto indiretto su chi abbia avuto più successo nella mattinata di sabato 4 luglio 2020, non avrei dubbi nel dire che il carroccio cittadino ha vinto per distacco, sia come affluenza alla propria postazione e adesione di firme, sia come presenza di militanti attivi, come si può vedere nelle foto postate nel loro profilo FB (clicca qui), dove si mostrano belli sorridenti…

Altra cosa la Manifestazione nazionale congiunta del Cdx in Piazza del Popolo a Roma, dove c’è chi l’ha definita un FLOP (clicca qui), e comunque mi sembra una gaffe l’affermazione di Salvini che ha espresso “totale fiducia in Berlusconi” (clicca qui), visto che è stato proprio il senatore forzista Caliendo, presidente della Commissione che ha bocciato il blocco dei Vitalizi insieme ai due tecnici, tutti nominati dalla presidente del Senato Casellati di FI, uno dei tre punti portati in piazza per raccogliere firme per dire STOP !

Ma torniamo al locale e più precisamente all’intervista che ho fatto al Segretario locale della LEGA, Mattia Dal Ben, un ragazzo giovane ma molto preparato, ha parlato in maniera misurata e direi anche oculata, dicendo che in Provincia sono presenti con oltre 50 gazebi e migliaia in tutta Italia per promuovere le firme che sostengono tre loro iniziative: 1) STOP Cartelle Equitalia, 2) STOP Sanatoria Clandestini, 3) STOP Vitalizi. (*)

Dal Ben si è detto soddisfatto della buona partecipazione di sottoscrittori alle tre iniziative  promosse dalla LEGA e anche di adesioni/iscrizioni al movimento politico che qui in Veneto gode di buoni consensi, e di questo ne sono consapevoli e giustamente orgogliosi, e dopo 4 mesi di fermo forzato causa l’emergenza sanitaria (coronavirus - Covid19), sono pronti a partire a gonfie vele versoi prossimi appuntamenti elettorali regionali e comunali che dovrebbero tenersi a settembre, e su questo punto mi sono inserito per chiedere qualche “anticipazione”, perché se pare non ci siano dubbi sulla Vittoria di Zaia in Regione, altra cosa è la corsa alla poltrona da Sindaco a Portogruaro, dove si è sentito di tutto e il contrario di tutto, e il Segretario leghista non ha avuto problemi nel dire che la autocandidatura della sindaco uscente Senatore è stata una cosa anomala e di fatto poco gradita, che complica il compattamento del Centrodestra a cui stavano lavorando, pertanto almeno per il primo turno correranno separati, e al ballottaggio si vedrà, e questa non è notizia da poco, ammesso che le cose rimangano così.

Dal Ben  rimane però fiducioso, hanno l’appoggio del Provinciale e anche con questa presenza in forze in piazza di oggi, hanno dimostrato a chi avesse dei dubbi, di esserci e di sapere fare bene, nel mandato precedente hanno ottenuto il 17% con la Coalizione, la LEGA da sola 8% e al momento a livello locale i loro sondaggi li danno con numeri più che raddoppiati, dunque nessuna paura ad affrontare una Campagna elettorale anche “spigolosa”, concudendo con una bella citazione da sottolineare: “Non c’è sconfitta nel cuore di chi lotta”. Bravo.

Passiamo ora a Fratelli d’Italia e all’intervista con il Segretario e coordinatore locale, Michele Lipani, presenti per raccogliere firme per mandare a casa il Governo Conte insieme al PD e Movimento 5 Stelle  (clicca qui), affermando che è in parte un Governo illegittimo e che non rispecchia la sensibilità popolare, e alla mia domanda se le firme possono ottenere questo risultato raggiungendo un quorum stabilito, Lipani ammette che è solo “un segnale” politico che vogliono mandare a Roma, naturalmente ci vuole altro per andare a nuove Elezioni, afferma, facendo richiamo alla sensibilità sopra esposta.

Lipani rimarca pure che “questo Governo si è dimostrato incompetente anche nell’affrontare l’Emergenza coronavirus, perché hanno emesso un Decreto di Emergenza sanitaria il 31 gennaio 2020 fino al 31 luglio 2020, ma nell’immediato non hanno fatto nulla, hanno aspettato marzo per chiudere e per andare in lockdown, e questa è la prima grande responsabilità", poi il discorso si sposta sul versante economico dove sono 5 mesi che si aspettano interventi concreti che ancora non si vedono, mentre in altri Stati alle Imprese e Famiglie è arrivato subito denaro liquido, insomma in momenti di crisi come questo bisogna immettere liquidi nel mercato, dare liquidità… e questo secondo Lipani non è stato fatto dall’attuale Governo Conte, solo promesse non mantenute.

Detto questo, il discorso si sposta a livello di Elezioni amministrative locali a Portogruaro, e ho chiesto, visto che percentualmente il Partito della Meloni è quello con il più alto tasso di crescita, se questa condizione può indurlo a “dettare condizioni” nella Coalizione del Centrodestra di cui ancora non si conosce la composizione, qui Lipani risponde che loro non si sono mai posti con arroganza con gli alleati, il loro obiettivo primario come FDI e vincere le Elezioni Regionali e Comunali, “e come scelta primaria, come obiettivo primario, il più forte, è di non far ritornare al governo della città il Centrosinistra”.

Conclusioni, per quello che ho visto e sentito, la LEGA ha i numeri e le capacità per essere il Partito guida della Coalizione del Centrodestra, ha un Segretario molto giovane che nell’intervista ha dimostrato di avere una visione politica molto realistica e pratica, con una squadra preparata e pronta a gettarsi nella battaglia per la riconquista del Palazzo municipale, mentre FDI non mi trova d’accordo, per come esposte, con gran parte delle affermazioni del suo Segretario dette nell’Intervista, la presenza sul gazebo era di gran lunga minore degli alleati, e nella loro pagina Facebook non hanno ancora postato nulla di questa giornata/manifestazione, forse anche per l’assenza di un loro uomo importante nella Comunicazione che ha dato le dimissioni, e sto parlando di Luca Traverso, e pure Emanuela Tonin se ne è andata, che nel 2018 era stata candidata alle Politiche nazionali, che molto ha dato e si è spesa per Fratelli d’Italia, per Traverso erano sorte divergenze con Lipani, accusato di prendere in solitaria le decisioni del Partito, della Tonin non so, ma questi sono segni che bene non fanno a ridosso di una Campagna elettorale praticamente già iniziata, non sono segnali di una coesione interna serena, noi come cittadini aspettiamo di conoscere Liste, Programmi e nomi dei Candidati sindaco, poi il responso alle urne…

 

 

PS. La domanda su quale sia il rapporto con le Mascherine Tricolori che hanno manifestato in Piazza della Repubblica contro il GOVERNO INCAPACE, e che hanno visto sfilare figure importanti di FDI e almeno una della LEGA, la porrò in altra più propizia occasione.

 

 

G.B.

 


PORTOGRUARO: LA LEGA C'E' ! INTERVISTA AL SEGRETARIO MATTIA DAL BEN

Portogruaro, sabato 4 luglio 2020, intervista al segretario locale della Lega, Mattia Dal Ben, presente nel gazebo allestito sul Liston adiacente a Piazza della Repubblica con vista sul Municipio... motivo principale della loro presenza, oltre all'invito di iscriversi al loro Partito, è la raccolta firme per dire STOP Cartelle Equitalia, STOP Sanatoria Clandestini, STOP Vitalizi. Ovviamente non si poteva non parlare delle imminenti elezioni amministrative locali , e qui il discorso si fa molto interessante...

La citazione da sottolineare: “Non c’è sconfitta nel cuore di chi lotta”


PORTOGRUARO: LE AZIONI E INTENZIONI DI FDI, INTERVISTA A MICHELE LIPANI !

Portogruaro, sabato 4 luglio 2020, sul Liston che si affaccia a corso Martiri della Libertà, troviamo il gazebo di Fratelli d'Italia allestito per raccogliere firme contro il Governo Conte e mandare a casa il PD e il Movimento 5 Stelle... ma ce lo spiega meglio nell'intervista, il segretario e coordinatore locale, Michele Lipani, che fa anche un accenno alle imminenti elezioni amministrative locali, rispondendo ad alcune domande sul tema...

L’affermazione da sottolineare: “…obiettivo primario, il più forte, è di non far ritornare al governo della città il Centrosinistra”

 



 
LOCANDINA_LEGA_4_LUGLIO_2020_RIPARTIAMO_INSIEME_DALLE_PIAZZE_.pdf

LOCANDINA_LEGA_4_LUGLIO_2020_RIPARTIAMO_INSIEME_DALLE_PIAZZE_.pdf (137 KB)

LOCANDINA_FDI_4_LUGLIO_2020_VIENITE_A_FIRMARE_NELLE_PIAZZE_.pdf

LOCANDINA_FDI_4_LUGLIO_2020_VIENITE_A_FIRMARE_NELLE_PIAZZE_.pdf (157 KB)

FOTO_GAZEBO_PORTOGRUARO_DI_FDI_E_LEGA_4_LUGLIO_2020_.pdf

FOTO_GAZEBO_PORTOGRUARO_DI_FDI_E_LEGA_4_LUGLIO_2020_.pdf (1818 KB)

G_MANIFESTAZIONE_DI_ROMA_CDX_UNITO_CONTRO_GOVERNO_.pdf

G_MANIFESTAZIONE_DI_ROMA_CDX_UNITO_CONTRO_GOVERNO_.pdf (133 KB)

NV_IL_FLOP_DELLE_DESTRE_IN_PIAZZA_DEL_POPOLO_A_ROMA_.pdf

NV_IL_FLOP_DELLE_DESTRE_IN_PIAZZA_DEL_POPOLO_A_ROMA_.pdf (179 KB)


precedente

© 2020 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz