Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


07/07/2015 - Portogruaro Elezioni 2015

PRIMO CONSIGLIO COMUNALE DEL CENTRODESTRA CON 2 SOSPENSIONI

Insediata la Senatore, eletto presidente Mascarin, divisioni sul Vicepresidente

7 Luglio 2015  (Vedi anche articolo correlato successivo... clicca qui)


Primo Consiglio Comunale

a conduzione Centrodestra!

 

UN CONSIGLIO AL CONSIGLIO,

PRIMA CONSIGLIATEVI !

Due sospensioni

per eleggere il Vicepresidente.

Maggioranza divisa..

 

In attesa che abbia il tempo di commentare come merita questa adunanza, ecco un Comunicato stampa inerente al Consiglio Comunale...

 

COMUNICATO STAMPA

Nasce “Noi siamo Portogruaro”, un nuovo gruppo consiliare che riunisce i due consiglieri di Portogruaro Adesso ed il consigliere di Io lavoro per Portogruaro.

Le due liste che avevano capeggiato la coalizione a sostegno di Giorgio Barro hanno deciso di riunirsi in un unico gruppo consiliare, comunicando al Sindaco la nuova composizione in assemblea.

 Il nome prescelto è lo slogan che le quattro civiche riunite avevano adottato come carattere di identificazione della coalizione in campagna elettorale; Io Lavoro per Portogruaro e Portogruaro Adesso comunque continuano il loro cammino come libere associazioni politiche ma nel nuovo Consiglio si sono presentati, da ieri, come una formazione unica, cui aderiscono pure gli assessori Angelo Morsanuto e Bertilla Bravo.

Capogruppo indicato è l’avv.Antonio Matera. Anche Artino Innaria e Renato Stival, capilista rispettivamente di Scegli Civica ed Insieme per il nostro Territorio, pur non rappresentate in Consiglio, hanno comunicato l’adesione al progetto. Si tratta del gruppo di maggioranza più numeroso insieme a quello della Lega nord.

 

Il Consigliere comunale Antonio Matera


 

Comunicato stampa del 09.07.2015

PORTOGRUARO: primo Consiglio Comunale

 tra improvvisazione e confusione

VOTO: INSUFFICIENTE

 

Il primo Consiglio Comunale dopo le elezioni generalmente è il Consiglio dove la politica dà l'immagine migliore di se stessa. Per questo il gruppo consiliare “Centro Sinistra – Più Avanti Insieme” ha convintamente proposto un metodo di confronto e collaborazione istituzionale utile ad esaminare insieme le grandi sfide che la nostra comunità dovrà affrontare. In questo senso andava la proposta di un accordo istituzionale sulla Presidenza e Vice Presidenza del Consiglio Comunale.

La maggioranza di centro destra non ha solo dimostrato inesperienza, ma soprattutto ha reso evidente la sua  mancanza di coesione e di coerenza, rifiutando la proposta del Capogruppo Terenzi spaccandosi, inoltre,  sulla nomina del Vice Presidente.

Presidente del C.C., dopo un balletto di possibili candidati, è stato votato Mascarin, esponente storico di  estrema destra, un uomo che non può certamente dirsi di cambiamento, che in passato non ha propriamente dimostrato equilibrio e tolleranza nei rapporti istituzionali, ma la cui nomina corrispondeva a necessari equilibri di potere. 

E' QUESTO IL CAMBIAMENTO

PREANNUNCIATO DAL CENTRO DESTRA?

Sui problemi di attualità, non c'è stato alcun approfondimento, non c'è stato dibattito, non ci sono stati interventi. Il Sindaco, dopo le prime esternazioni sul cambiamento della viabilità in centro storico, in Consiglio Comunale ha ammesso di non essere ancora in grado di assumere decisioni in merito, affermando peraltro che la priorità di Portogruaro è proprio questa.

Solo la presentazione da parte del gruppo di centro sinistra di due domande di attualità sulla città metropolitana e sull'accoglienza dei profughi richiedenti asilo ha costretto il Sindaco ad affrontare almeno due dei tanti problemi importanti ed urgenti per la nostra città e per il nostro territorio.

Il prossimo 9/8 ci sarà l'elezione del Consiglio Metropolitano ed entro il 18/7 dovranno essere presentate le liste. Il centro destra ha dimostrato innanzitutto di non credere nella Città Metropolitana e di conseguenza di essere impreparato in merito. Non ha ancora idee precise su che ruolo e quale proposta intende portare avanti, insieme agli altri Comuni, per valorizzare la nostra Città ed il nostro territorio. L'Amministrazione Comunale di Portogruaro, che era partita per prima ed era diventata trainante in questo nuovo percorso istituzionale, rischia ora di essere fanalino di coda. Il centro sinistra invece ha confermato come sia necessario credere in questa nuova istituzione ed entrare in modo autorevole per valorizzare il nostro territorio e il Veneto Orientale.

L'INESPERIENZA NON È UNA GIUSTIFICAZIONE,

LA NOSTRA CITTÀ NON PUÒ ASPETTARE!

Sui profughi, non è stata data ai cittadini alcuna informazione preventiva, non c'è stato alcun coinvolgimento delle associazioni che operano su tali ambiti e che pure avevano dato la loro disponibilità a collaborare. Ci sono state solo notizie frammentarie ed indifferenza.

Nel frattempo la nostra Città, che ha sempre dimostrato di essere solidale e aperta, è stata citata nella cronaca televisiva per l'apposizione di striscioni a dir poco intolleranti di Casa Pound.

Non è certo questa l'immagine che vogliamo per la nostra città!

Pur rendendoci conto che l'Amministrazione si è appena insediata, rammentiamo che molte sono le scadenze e le questioni urgenti da portare avanti, che non possono aspettare: la riorganizzazione ospedaliera che incombe, la gestione della scuola di Musica, del Teatro, le opere pubbliche finanziate che devono partire, le politiche per il lavoro, la questione Giudice di Pace, il rischio di trasferimento della sede dell'Agenzia delle Entrate ecc.

QUANDO SI PARLERA' DI QUESTI PROBLEMI CHE INTERESSANO REALMENTE LA NOSTRA CITTA?

Ci impegneremo a sollecitare la maggioranza nelle sedi istituzionali e non, affinché ci sia un vero confronto e si definiscano le soluzioni di questi importanti problemi.

 

Le liste di centro sinistra: Città per l'Uomo – Lista PD - Portogruaro 2020

  


Portogruaro: Gastone Mascarin eletto Presidente del Consiglio Comunale !

A margine del primo Consiglio Comunale del nuovo corso a conduzione centrodestra con a capo il sindaco Maria Teresa Senatore, ecco l'intervista al neo eletto Presidente del Consiglio Gastone Mascarin, giustamente soddisfatto per questa nomina, lui ci ha sempre creduto alla vittoria...

Vicepresidente del Consiglio Comunale è stato nominato Enrico Zanco, ma dopo ben due sospensioni, in quanto ha colto di sorpresa la proposta avanzata dal  capogruppo Marco Terenzi  del PD, che chiedeva che tale carica fosse assegnata alla Minoranza, e qui si è aperta una spaccatura...

Di questo non ha problemi a parlarne Mascarin, che addebita quanto accaduto ad un po' di inesperienza di qualcuno di loro, e spiega perchè poi tale proposta sia stata respinta dalla Maggioranza...

Favorevole per una inedita vicepresidenza della minoranza si era espresso Giorgio Barro, per essere innovativi e diversi da coloro che li hanno preceduti, il concetto, sulla stessa lunghezza d'onda anche Paolo Scarpa, che ha parlato di occasione persa per dimostrare di essere diversi, di essere migliori, mentre Claudio Fagotto ha ricordato che nel passato, in uguale circostanza, la Maggioranza aveva respinto tale richiesta, che era di dare la vicepresidenza a Pietro Rambuschi, e ne uscì un "putiferio" !! 


PORTOGRUARO: CONTESTATA L'ELEZIONE DEL VICEPRESIDENTE CONSIGLIO...

14 Gennaio 2013

NOMINA DEL VICEPRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Si inizia con l'intervento del Consigliere Luciano Gradini che propone la candidatura a Vicepresidente del Consiglio Comunale il collega del PDL Pietro Rambuschi...

Prende poi la parola la consigliera Sara Moretto, che spiega che il Vicepresidente deve essere un appartenente alla Maggioranza, e hanno scelto  la Consigliera Annamaria Pasian, già Assessore Comunale e persona di grande esperienza...

Non è dello stesso avviso il consigliere Gastone Mascarin, che anche per una alternanza dei ruoli il Vicepresidente spetterebbe a loro, a questo punto chiede la parola il "nominato" Rambuschi" che nel manifestare tutto il suo dissenso accusa la Maggioranza di deleggittimare i Cittadini che lo hanno votato, esercitando di fatto una  DITTATURA ! 

Inizia a questo punto il "balletto" della votazione dei Consiglieri, e su richiesta di Rambuschi, che nota delle irregolarità, viene ripetuta una seconda volta, ma l'esito non cambia,  sempre vincente la Consigliera Annamaria Pasian, e nasce un vero "putiferio", tanto che la Presidente Ivana Franceschinis è costretta a richiamare in maniera forte la Minoranza, invitandoli ad essere seri, ricordando loro che come rappresentanti del Popolo non sono qui per divertirsi, QUI SI LAVORA !

La diatriba sorta sulla leggittimità alla partecipazione al voto del Sindaco, costringe anche il Segretario ad intervenire, il quale ribadisce che a norma di regolamento, nulla lo vieta, e anche sulla interpretazione del Nuovo Regolamento i pareri sono discordi, poi viene sollevata dal consigliere Ramuschi la questione del conteggio dei voti, parlando di maggioranza relativa e di maggioranza assoluta, con intervento finale di Sara Moretto che "placca l'avversario" tirando fuori il termine MAGGIORANZA QUALIFICATA, chi guarda e ascolta da web-cam va nel "pallone", non si capisce più niente... solo che alla fine di questa opera degna  del  Russolo, è stata nominata Vicepresidente Annamaria Pasian !



 
Consiglio_Comunale_di_Portogruaro_le_Presidenze_la_maggior_fatica_.pdf

Consiglio_Comunale_di_Portogruaro_le_Presidenze_la_maggior_fatica_.pdf (105 KB)

Portogruaro_Consiglio_Comunale_Gastone_Mascarin_Presidente_.pdf

Portogruaro_Consiglio_Comunale_Gastone_Mascarin_Presidente_.pdf (176 KB)

CS_Gruppo_Centro_Sinistra_dopo_Primo_Consiglio_Comunale_.pdf

CS_Gruppo_Centro_Sinistra_dopo_Primo_Consiglio_Comunale_.pdf (131 KB)


successivoprecedente

© 2019 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz