Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


16/04/2022 - Sviluppo e Lavoro

BIBIONE: PROSPETTIVE PASQUA 2022 COME NEL PERIODO "PRE-COVID" !

Confcommercio indica un tasso di occupazione medio vicino al 60% ...

 

CONFCOMMERCIO BIBIONE

 

Pasqua 2022

con un tasso di occupazione medio

che si avvicina al 60%

 

Il weekend pasquale storicamente segna per Bibione l'inizio della stagione turistica. Rispetto agli ultimi due anni, la Pasqua 2022 sta già registrando dati che nulla hanno da invidiare rispetto al periodo “pre-covid”.

“Le prospettive per questo fine settimana e per i prossimi ponti sono positive – commenta Giovanni Mazzarotto, componente del direttivo della delegazione di Confcommercio Bibione – Confrontandoci con i colleghi, possiamo affermare che il tasso di occupazione delle strutture ricettive si avvicina durante le festività pasquali al 60 percento, tra locazioni turistiche, villaggi, campeggi e strutture alberghiere. Si tratta per la maggior parte di turisti stranieri, in particolare tedeschi ed austriaci, ma voglio sottolineare anche l'importante ritorno dei turisti italiani di prossimità. E' un dato assolutamente incoraggiante dopo due primavere difficili, condizionate dall'emergenza sanitaria. Anche le prospettive per il prosieguo dell'estate sono decisamente buone: c'è voglia di evasione e di riscoprire la vacanza estiva sia tra gli italiani che nei Paesi Europei. Seguiamo ovviamente con la massima attenzione il tema dell'aumento dei prezzi determinato dalla particolare situazione geopolitica internazionale, ma pensiamo che, salvo imprevisti ad oggi non pronosticabili, non ci dovrebbero essere particolari riflessi rispetto agli arrivi ed alle presenze che ci attendiamo da questa stagione turistica appena cominciata”.

Si respira, dunque, aria di ottimismo tra gli operatori di Bibione, come conferma anche Andrea Drigo, presidente del Consorzio Operatori Balneari Confcommercio Bibione, che non nasconde le difficoltà legate al tema della carenza di personale: “E' un inizio di stagione all'insegna dell'ottimismo, complici anche le buone condizioni meteo. La quasi totalità delle attività si faranno trovare pronte per questo weekend che segna l'avvio della stagione turistica. Anche il comparto della ristorazione è pronto ad accogliere la clientela, con l'obiettivo di migliorare i risultati positivi degli ultimi anni. Rimane il problema della carenza di personale: il trend negativo che abbiamo avuto negli ultimi anni prosegue anche in questo avvio di stagione 2022. Questa situazione obbligherà tutti gli operatori, in sinergia con le Associazioni di categoria, ad una profonda riflessione con l'obiettivo di individuare soluzione per invertire la tendenza. Come Confcommercio ricordo che la formazione in questo periodo non si ferma: il 26 aprile si terrà un convegno sul tema delle emissioni sonore dedicato ai gestori di pubblici esercizi ed il giorno 12 maggio prenderà il via la prima edizione dell'Asparago d'Oro, concorso che mira a promuovere una delle grandi eccellenze gastronomiche del nostro territorio, ovvero l'asparago bianco”.

 

 



 
CONFCOMMERCIO_BIBIONE_PASQUA_2022_CON_PROSPETTIVE_POSITIVE_.pdf

CONFCOMMERCIO_BIBIONE_PASQUA_2022_CON_PROSPETTIVE_POSITIVE_.pdf (251 KB)


successivoprecedente

© 2022 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz