Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


21/04/2021 - Primo piano e Cronaca

ECCO IL GRILLO FARNETICANTE: SONO 4 COGLIONI, NON STUPRATORI!

La difesa del figlio e suoi tre amici "che si divertivano" con una ragazza...

 

IL GRILLO FARNETICANTE ...

 

 

Non si può fare a meno di commentare l’intervento dei Beppe Grillo a difesa del figlio e dei suoi 3 amici accusati di stupro nei confronti di una ragazza che ha avuto il coraggio di denunciarli “solo” 8 giorni dopo l’accaduto criminoso, come se questo bastasse per inficiare quanto successo, togliendo credibilità alla vittima, perché questo è quello che ha provato a fare il buon Beppe, forse come padre, dimenticandosi il dramma nazionale (e non solo) delle donne vittime di genere, vittime di maschi che le usano come oggetti “per divertirsi”, che le uccidono quando capiscono che stanno perdendo la loro “bambola”, e Grillo come leader fondatore del Movimento 5 Stelle che si trova al Governo, dovrebbe sapere che le parole uccidono ancor di più di un’arma qualsiasi, e lui qui farnetica, colpevolmente e senza attenuanti, è un video premeditato, non accettabile in nessun caso, che va decisamente condannato, e lui “ricoverato”… trovasse un minimo di lucidità, usando la testa e non il cazzo, dovrebbe dimettersi da qualsiasi ruolo politico e sociale che ricopre, questo per rispetto delle donne e della giustizia.

Così Grillo in un passaggio infuocato della sua difesa di padre (?): “….c’è il video, c’è un video, c’è tutto il video, passaggio per passaggio, si vede che c’è la consenzientità, si vede che c’è il gruppo che ride, che sono ragazzi di 19 anni che si stanno divertendo che sono in mutande, che sono in mutande e si alternano con il pisello così... perché sono quattro coglioni non quattro stupratori…”

Caro Beppe, che i 4 ragazzi si stessero divertendo, ammesso che questo possa chiamarsi divertimento, è palese, ma non credo altrettanto la ragazza, forse hai visto troppi film porno e hai una concezione della donna alterata, chiedi scusa alla ragazza in questione, l’unica vittima vera di questa tragica sequenza, non i ragazzi in mutande che si alternano con il pisello di fuori come dici tu, questione di cultura, i ragazzi (uomini) devono usare la testa, non il cazzo, altrimenti tu che sei un bravo comico sai bene che la battuta “teste di cazzo” viene da sola…ma c’è poco da ridere, siamo nel 2021, andiamo su Marte, ma su certe cose siamo ancora dei PRIMITIVI, e il cervello solo un accessorio non utilizzato o non ancora sviluppato, cazzo!   

 

G.B.

 


 

Grillo irato a difesa figlio: "Lui e suoi amici 4 coglioni, non 4 stupratori..."

Il video postato sui suoi canali social dal garante M5S Beppe Grillo.

«Mio figlio è su tutti i giornali come uno stupratore seriale insieme ad altri tre ragazzi. Voglio chiedervi, voglio una spiegazione sul perché un gruppo di stupratori seriali, compreso mio figlio, non sono stati arrestati. Perché non li avete arrestati?». Così il garante M5S Beppe Grillo, in un video postato sui suoi canali social. «La legge dice che gli stupratori vengono presi e messi in galera, interrogati in galera o ai domiciliari. Sono lasciati liberi per due anni... Perché non li avete arrestati subito?», incalza Grillo prendendo le difese di suo figlio Ciro. ( Corriere Tv ).

 

Insomma, per Beppe suo figlio e i suoi tre amici sono quattro coglioni e non quattro stupratori... e io dico che era meglio se stava zitto!



 
G_GRILLO_GIRAVOLTA_ANTI_PM_MIO_FIGLIO_NON_HA_STUPRATO_.pdf

G_GRILLO_GIRAVOLTA_ANTI_PM_MIO_FIGLIO_NON_HA_STUPRATO_.pdf (1205 KB)

NV_POLEMICHE_E_SMARCAMENTI_PER_VIDEO_GRILLO_A_DIFESA_FIGLIO_.pdf

NV_POLEMICHE_E_SMARCAMENTI_PER_VIDEO_GRILLO_A_DIFESA_FIGLIO_.pdf (289 KB)

NV_NOTTE_MALEDETTA_A_CASA_GRILLO_MI_HANNO_STUPRATA_TUTTI_.pdf

NV_NOTTE_MALEDETTA_A_CASA_GRILLO_MI_HANNO_STUPRATA_TUTTI_.pdf (182 KB)


successivoprecedente

© 2021 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz