Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Video in archivio

indietro invia ad un amico
07/09/2019 - Lo Sport

LIAPIAVE - PORTOGRUARO: 2-3 COPPA ITALIA - ECCELLENZA TURNO 2 SINTESI

Liapiave - Portogruaro: 2-3  Coppa Italia di Eccellenza - Girone 7 Turno 2

Una partita da brividi nonostante i 34 gradi di temperatura esterna che rendevano non facile il gioco dei 22 atleti in campo, un gran caldo che comunque non ha impedito che si svolgesse una bella partita con del buon calcio, il tutto sotto l'attenzione di  un pubblico delle grandi occasioni, a gioire però è stato quello ospite, che ha visto la vittoria ormai insperata dei loro beniamini durante il recupero, a meno di 2 minuti dalla fine, ma questo è il bello del calcio…

Nel video la sintesi della partita, con il Portogruaro che parte fortissimo, e va a segno al 9' con un gran tiro dal limite di Marco De Anna, mentre 1 minuto prima era stato annullato un gol di testa a Denis Maccan, colto in fuorigioco… Per il Liapiave pareggia il difensore Dario Cofini con una prodezza balistica da metà campo, avendo visto il portiere avversario fuori dai pali... un pareggio che nei primi 45' non cambia, con i granata vicini al raddoppio… Nella ripresa la musica cambia con i cambi, trevigiani più convinti e aggressivi, ma sono i portogruaresi ad andare nuovamente in vantaggio con Riccardo Venaruzzo scattato sul filo del fuorigioco,  poi il Portogruaro ha altre occasioni per il colpo del KO, ma è poco preciso nella conclusione finale... e vien così punito dal Liapiave, che in crescendo trova il pareggio con un calcio di rigore per fallo sull'attivissimo Alessandro Furlan trasformato dall'ottimo Alessandro Beccia, si potrebbe pensare che la partita finisca qui, ma i padroni di casa insistono e provano a vincere, ci vanno vicini con un gran tiro da ottima posizione da dentro l'area, parato d'istinto dal nostro Andrea Mason, e poi si vedono negare un rigore per un presunto fallo di mano sugli sviluppi di un calcio di punizione… che però l'arbitro non vede, e così si arriva alla beffa finale, un errore della difesa di casa a centrocampo, che regala la palla agli avversari, bravi a concretizzarla con Matteo Giglio, per il 2-3 finale.



successivoprecedente

© 2019 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz